Un film per Bab. “Labyrinth – Dove tutto è possibile”

Bab questo film puoi vederlo tu o chiunque altro quando si senta smarrita, per ritrovare se stessa, per scoprire il valore dell’amicizia, per scoprirsi cresciuti e più forti, capaci di affrontare ogni difficoltà guadagnandoci qualcosa.
Questo film è un’allegoria della vita con le sue insidie.
Vidi questo film da piccolo, il mio primo film al cinema te lo immagini?

Sarah

Il film narra le vicende di Sarah (Jennifer Connelly), 15enne orfana di madre, che non accetta la nuova compagna del padre, e che insoddisfatta della sua vita sfoga le sue frustrazioni prendendosela anche col suo nuovo fratellino Toby a cui fa da baby sitter,  nella sua cameretta trova conforto e rifugio in un mondo fatto di pupazzi e  fantasia.

Jarret re dei Goblin (David Bowie)

Questa situazione la condurrà in viaggio fantastico, dove il Re dei Goblin Jarret (la leggenda del Rock David Bowie) porterà il piccolo Toby nel suo castello, rapito dai suoi Goblin a causa della ingenua richiesta di Sarah.
Per raggiungere e salvare il fratellino Sarah dovrà attraverare un fantastico labirinto pieno di insidie ed enigmi. Qui nonostante tutto saprà trovare degli amici e compagni di viaggio, Gogol lo gnomo, Bubo un enorme e gentile mostro, Sir Dydimus, un piccolo cavaliere d’altritempi, in realtà una specie di volpino in sella ad un cane.


Ser Dydimol - Gogol -Bubo

Questo viaggio sarà l’occasione per scoprirsi cresciuta, imparando che non sempre la vita è giusta, che a volte bisogna rinunciare a qualcosa per ottenere qualcos’altro, fare delle scelte… e che non tutto è come sembra, Sarah diventa una giovane donna, ma non rifiuterà mai i sogni e la fantasia

Continuate a sognare, indipendentemente dall’età o da quanto la vita vi abbia ferito, perchè se saprete sognare avrete sempre un luogo dove essere felici.

Film del 1986 regia di Jim Henson(creatore dei Muppets)
Sceneggiatura di Therry Jones (ex Monty Python)
Produttore esecutivo George Lucas (Star wars)
David Bowie curò l’intera colonna sonora poi pubblicata nell’album “canzoni dal labirinto”.

Vi posterei tanti video ma, forse è meglio che vi vediate il video.


Per vedere il video in streaming su megavideo clicca qui sul gatto >°o°<

Cit:

Jarret, il re dei Goblin:

  • “Ho sovvertito l’ordine del tempo… ho messo sottosopra il mondo intero e tutto questo l’ho fatto per te… non ti sembra abbastanza generoso?”

Saggio:

  • “Molto spesso signorina, si ha l’impressione di non approdare a niente quando in realtà…”

Sarah:

  • “Tu non hai nessun potere su di me…”
  • “La mia volontà è forte come la tua e il mio regno è altrettanto grande…”
  • “Con rischi indicibili, e traversie innumerevoli, ho superato la strada per raggiungere il castello oltre a città di Goblin, per riprendere il bambino che tu hai rapito.”
  • “Non so perchè ma di quando in quando nella mia vita senza apparenti ragioni io sento il bisogno di tutti voi”

26 risposte a “Un film per Bab. “Labyrinth – Dove tutto è possibile”

  1. Pingback: Un film per Bab. “Labyrinth – Dove tutto è possibile” (via Disegno il mio mondo!!!) « Bab·

    • Eh si non è il solito “cattivo” sta sempre attento a non fare del male a Sarah, non è perfido, in realtà rapisce il picolo Toby per farne un suo erede, vuole trasformarlo in uno gnomo. Infatti dice ai suoi Goblin, Gnomizziamolo!!

  2. incuriosito son venuto a curiosare negli affari tuoi e cosa trovo qua? uno dei film che più ho visto e rivisto nella mia adolescenza. davvero di questo so le battute a memoria, scorregge comprese.
    due osservazioni: 1)con l’età, jennifer connely s’è fatta una gran gnocca. 2)e qui potrei sbagliarmi, ma mi pare di ricordare che dietro i vari pupazzi ci fosse il creatore (o il team) dei muppets.
    ps. complimenti per il blog, un saluto!

    • hai un avatar sensazionale Andy!!
      Hai visto anche l’articolo sulla storia fantastica, un’altro film cult, lo conosco a memoria e l’ho visto e rivisto..
      muahuha
      Passerò anche ioa curiosare da te ciao.

  3. Lo voglio vedere pure ioooooo, assolutamente!!!
    Grazie mille per averlo segnalato, sembra davvero tutt’altro che un film per ragazzi!!!
    Buona serata e felice settimana…
    A presto

    • Si se lo vedi però poi sentiamoci e mi dici cosa ne pensi…
      questo film è una follia, ho sempre pensato che un giorno lo avrei rivisto e infatti l’ho rivisto una volta in tv e da poco grazie a internet.
      Su un film così fantasioso c’è da riflettere parecchio è carico di significati e messaggi, come in una favola c’è una morale qui ci son tanti episodi che ne contengono una.

      Non scoraggiarti, non perdere la testa, le cose non son mai come sembrano, non avere pregiudizi, ogni età porta con se dei cambiamenti ma la nostra infanzia non verrà abbandonata, bisogna essere responsabili, imparare a fare delle scelte, a volte la vita non è giusta, impara a gestire i sentimenti perchè non son sempre reali, la famiglia può essere un casino ma è sempre la tua famiglia.. etc etc

  4. Grazie della segnalazione, Pitty…ricordo che il film uscì quando ero molto giovane (quindi taaaaaaanto tempo fa…sighhhhhhhh)ma non ho mai avuto la curiosità di vederlo…è il caso che mi ricreda…lo vedrò alla prima occasione.Un abbraccio!

    • Il film ritengo che in quegli anni sia volutamente indirizzato ad un pubblico giovane, ma ritengo anche che oggi certi schemi siano abbattuti e una diversa cognizione critica possa rivolgere le attenzioni di menti creative e fantasiose alla scoperta di un film simile sul quale leggere righe, sottorighe, sfumature, studi di estetica e tecnica narrativa molti stimolanti.

      • Verissimo…infatti recentemente ho visto “Le cronache di Narnia”e mi è piaciuto tantissimo…in effetti ricordo che una volta la fruizione di un film era molto condizionata dagli schemi legati alla fascia di età…oggi fortunatamente non più, anzi…sabato scorso ho scoperto pure il 3D :-D…si può ben dire che adesso il cinema avvicina le diverse generazioni.

  5. Certu.. vogliamo paralre dei Simpson cartoni per pubblico adulto, oppure south park soolo per un pubblico adulto.. oppure parliamo di Shrek o i fil sugli eroi… seppur rivolti ai giovani non mancano di fornire elementi utili e graditi anche ai più grandicelli.. sai quanto rido per shrek? Non vi piace Iron man?

    • Siiiii…Shrek mi fa impazzire, ma anche l’Era Glaciale” e “Monsters & Co.”…i Simpson e South Park non mi piacciono un granchè, preferisco Futurama…quel robot è uno spasso :-D!!

      • Guarda non iniziamo perchè io quando mi capita guardo boing e mi vedo certi cartoni che son tropo carini.. un giorno mi sa che vi faccio un elenco e ve li spiego.. muahuha sarebbe divertente, ma se vi posto tutto quel che mi passa per la testa diventiamo vecchi qui!!
        Muahuha

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...